La Psicoterapia per bambini

Il trattamento di disturbi e/o disagi in età dello sviluppo è sempre effettuato attraverso un percorso psicoterapeutico che coinvolge la famiglia: il bambino è il massimo esperto della famiglia e genitori e fratelli sono i massimi esperti di quel bambino.
Il nostro lavoro legge il disagio del bambino considerando il complesso delle relazioni familiari, aiutando così la famiglia a individuare nuove chiavi di lettura del problema e nuove opportunità per affrontarlo. Presso il nostro studio è possibile usufruire di vari tipi di interventi psicoterapeutici rivolti all’infanzia: psicoterapia familiare, sostegno alla genitorialità e parent-training e psicoterapia cognitiva e comportamentale. Con i genitori si valutano le varie possibilità  e si decide se occorre un intervento psicoterapeutico e di quale tipo.

La psicoterapia familiare
Si tratta di un intervento di cura rivolto alle famiglie che affrontano un particolare tipo di disagio che può presentarsi attraverso sia la sintomatologia di uno dei componenti sia un’estrema difficoltà che permea tutte o quasi tutte le relazioni.
È lo strumento di cura d’elezione per molte sintomatologie nell’età dello sviluppo. L’intervento terapeutico mantiene il suo focus contemporaneamente sulla qualità delle relazioni familiari e sul benessere psicofisico di ciascun suo membro.

Sostegno alla genitorialità e Parent Training
Essere genitori è la sfida più meravigliosamente faticosa che la vita propone. La scelta di avere un figlio è sempre più programmata, in genere la si affronta in età matura, ma questo sembra non bastare ad evitare dubbi, difficoltà e paure.
Il genitore è il massimo esperto di suo figlio e dispone di tante risorse per costruire una relazione con lui sufficientemente buona, ma a volte può essere difficile riconoscere le proprie capacità e, di conseguenza, utilizzarle sentendosi adeguati. Così i primi giorni di vita di un figlio, i due anni terribili, la scuola, l’adolescenza  e altri momenti di crescita possono apparire prove difficili d’affrontare, in cui sembra impossibile trovare i giusti codici di parola e d’azione sia per i grandi che per i piccoli.
Con-dividere la genitorialità in coppia è altrettanto difficile: si proviene da famiglie diverse, con diversi modelli educativi e diversi atteggiamenti rispetto alla vita, così integrare più punti di vista e puntare sul gioco di squadra a volte appare vera utopia.
Il Melograno Psicologia Clinica risponde alle specifiche richieste relative alla genitorialità sia attraverso dei brevi percorsi di sostegno rivolti a singole famiglie e a piccoli gruppi sia attraverso programmi di Parent-Training per specifiche necessità.

____________
per informazioni:
dott.ssa Carmela Cristallo 3391957782

Chiudi il menu